Il rinnovamento continua. Insediata la Commissione Congressi

Prosegue l’opera di rinnovamento di Forza Italia e di consolidamento della presenza azzurra sul territorio, secondo quanto indicato dal Presidente Berlusconi la scorsa settimana in occasione dell’assemblea degli eletti del Movimento.


Si registrano importanti e significative adesioni di amministratori locali, fra i quali in Calabria 150 fra sindaci, assessori e consiglieri comunali, espressione di liste civiche, confluiti nel partito grazie al lavoro del coordinatore provinciale di Reggio Calabria, on. Francesco Cannizzaro, mentre in Lombardia 10 sindaci della provincia di Cremona hanno aderito a Forza Italia per iniziativa dell’on. Massimiliano Salini, commissario provinciale di F.I.


Nel contempo, il Presidente Berlusconi ha insediato la commissione preparatrice per i congressi, che si terranno nei mesi di dicembre e gennaio, al termine di una campagna adesioni profondamente innovativa nei metodi e nell’uso della tecnologia e della rete.


Attraverso  i congressi si compie un altro aspetto importante del rinnovamento di Forza Italia, realizzando la democrazia dal basso, con l’elezione diretta dei responsabili comunali e provinciali in tutte le province italiane.
La commissione che gestirà quest’importante fase congressuale è presieduta dall’on. Antonio Tajani, Vice Presidente di Forza Italia, mentre ne sono membri la sen. Anna Maria Bernini, l’on. Mara Carfagna, l’on. Gregorio Fontana, l’on. Elisabetta Gardini, il sen. Niccolò Ghedini, l’on. Mariastella Gelmini, l’on. Sestino Giacomoni, il sen. Alfredo Messina, l’on. Andrea Orsini, la sen. Licia Ronzulli, l’on. Giovanni Toti.


La commissione inaugurerà i suoi lavori incontrando il Presidente Berlusconi per definire i diversi aspetti della fase congressuale.


In autunno inoltre si terrà il congresso di Forza Italia - Giovani per la Libertà: il nostro movimento giovanile eleggerà i suoi vertici con una procedura nuova, aperta, basata sulla rete, pensata per coinvolgere i giovani al di là delle forme tradizionali di partecipazione.

Altre notizie